INGLESE SCIENTIFICO I

Crediti: 
1
Settore scientifico disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Inglese/Italiano

Obiettivi formativi

- Revisione di alcune delle funzioni linguistiche e delle strutture grammaticali apprese durante la scuola dell’obbligo
- Capacità di relazionarsi in ambito professionale mediante la lingua inglese scritta e parlata

Prerequisiti

Gli studenti dovranno dimostrare una buona conoscenza della lingua inglese a livello B1/B2, secondo il Common European Framework (CEFR) deciso dal Consiglio d’Europa e relativo alle lingue straniere, il cui schema è riportato di seguito:
­ A1 Comprende e usa espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e gli altri ed è in grado di fare domande e rispondere su particolari personali come dove abita, le persone che conosce e le cose che possiede. Interagisce in modo semplice purché l’altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.
­ A2 Comprende frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti di immediata rilevanza (es. Informazioni personali e familiari di base, fare la spesa, la geografia locale, l’occupazione). Comunica in attività semplici e di routine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti del suo background, dell’ambiente circostante; sa esprimere bisogni immediati.
­ B1 Comprende i punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero, etc. Sa muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel paese di cui parla la lingua. E’ in grado di produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale. E’ in grado di esprimere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.
­ B2 Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche sul suo campo di specializzazione. E’ in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile una interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.
­ C1 Comprende un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e ne sa riconoscere il significato implicito. Si esprime con scioltezza e naturalezza. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali ed accademici. Riesce a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione.
­ C2 Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse
Inizialmente, viene svolto un test di ingresso per valutare il livello di base degli studenti che non potrà essere inferiore al B1, dato che i programmi curricolari della scuola secondaria inferiore e superiore prevedono lo studio di detta lingua straniera.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso consta di un credito al primo anno per un equivalente di circa 8 ore di lezioni frontali ed esercitazioni, e di un credito al secondo anno.
Il programma del 1° anno prevede il ripasso di alcune funzioni linguistiche e strutture grammaticali.
Il livello di partenza è quello B1/B2 secondo il Common European Framework (CEFR) deciso dal Consiglio d’Europa e relativo alle lingue straniere (vedi scheda sottostante).
Inizialmente, viene svolto un test di ingresso per valutare il livello di base degli studenti che non potrà essere inferiore al B1, dato che i programmi curricolari della scuola secondaria inferiore e superiore prevedono lo studio di detta lingua straniera.
A metà del corso, viene svolta una prova in itinere in inglese in cui gli studenti devono simulare un caso clinico a coppie.
L’esame finale prevede un esame scritto suddiviso nella verifica delle abilità di reading, listening, writing, speaking e di elaborazione di esercizi di grammatica livello B1/B2.

Programma esteso

Contenuti Grammaticali:
Verbi: revisione dei tempi verbali (passato, presente e futuro) , verbi frasali, verbi modal, present perfect , past perfect, frasi condizionali, forme passive Sintassi e morfologia: pronomi relativi, espressioni di quantità e qualità, espressioni idiomatiche, avverbi, aggettivi e preposizioni
Contenuti lessicali:
parti del corpo, le funzioni del corpo, branche della medicina; la malattia e la salute; l'assistenza sanitaria e gli ospedali; prendere una storia, etica medica, trattamento medico e chirurgico; lettere di rinvio; rapporti di salute e sicurezza; abstract di riviste; case report
Funzioni:
prendere appunti durante un esame radiologico; scrivere una anamnesi; rassicurare il paziente; scrivere un caso clinico; descrivere i sintomi di un paziente utilizzando termini idonei; esaminare fisicamente un paziente; spiegando cause e prospettive; discutere le aspettative di trattamento

Bibliografia

- Materiale fornito dal docente
- Libro di testo: “Professional English in use” di Glendinning EH, Howard R.
- Libro di testo: “Manuale di grammatica inglese per italiani, con glossario di riferimento – Settore medico-infermieristico”

Metodi didattici

- Lezioni frontali
- Laboratori didattici

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto