INGLESE SCIENTIFICO II

Crediti: 
1
Settore scientifico disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

­Sviluppare competenze di comprensione, di pensiero critico, di pensiero alternativo e di ascolto passivo e attivo
­Acquisire la terminologia ed i concetti di base della ricerca
­Applicare la propria conoscenza nel contesto professionale
­Leggere e comprendere articoli e relazioni medico-scientifiche

Prerequisiti

La competenza linguistica di prerequisito è il livello B2 come descritto nel CEFR (Common European Framework of Reference for Languages).

Contenuti dell'insegnamento

I corsi di lingue settoriali (ESP English for Specific Purpose) devono fondarsi sulle reali necessità dei discenti, evidenziate con un’analisi qualitativa dei bisogni. L’inglese biomedico viene insegnato tenendo conto delle necessità della medicina e delle professioni sanitarie, con attenzione all’acquisizione lessicale in primo luogo e quindi ai contenuti grammaticali e strutturali.
­ Apprendimento dell’inglese biomedico
­ Capacità di comunicare in ambito medicale e/o professionale con determinati gruppi di persone
­ Capacità di leggere ed analizzare un articolo scientifici
­Capacità di utilizzare le banche date scientifiche come strumenti di apprendimento e accrescimento culturale specifico
­Capacità di comprendere e partecipare attivamente a conferenze e corsi internazionali

Programma esteso

­Rinforzo delle conoscenze pregresse o di background
­Ampia gamma di lessico medico-scientifico riguardante le apparecchiature, la patologia, la semeiotica, l’indagine, il trattamento e l’esame
­Lessico medico generale relativo alle parti e alle funzioni del corpo, alle figure mediche e paramediche, alla formazione e al tirocinio, alla ricerca e alla sua esposizione.
­Comprensione di casi clinici, le relazioni e il materiale sanitario relativo alla professione di TSRM
­Conoscenza di un ampio corpo di terminologia specifica che può essere praticata utilizzando attività e risorse on-line, utilizzando come base l’articolo scientifico.
­Comprensione delle descrizioni cliniche e articoli presi dalle migliori riviste indicizzate, lessico medico ed esercizi di comprensione.
­Sviluppo della lettura critica e della capacità di analisi

Bibliografia

Materiale fornito dal docente:
- Lavori scientifici datati e allo stato dell’arte inerenti materie del Piano di Studi
- Lavori scientifici inerenti lo specifico profilo professionale
- Lavori scientifici datati e attuali inerenti lo specifico profilo professionale.

Metodi didattici

Lezioni frontali
Laboratori didattici
Lavoro individuale, a coppie, di gruppo

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto